Sarà presentato sabato 14 dicembre alle ore 17.00 nell'Aula del Dialogo della Cattedrale di San Marco, il libro "Sulle tracce di Mikhael il Tassiarca", storia di un viaggio fantastico di Danilo Ceirani e Giuseppe Canoro. Il racconto di un avventuroso viaggio durato 4 anni in giro per l'Europa, dall'Oceano Atlantico al largo delle coste irlandesi fino al monte Carmelo in Israele, alla scoperta dei luoghi sacri e ricchi di storia, inseguendo il culto dell'Arcangelo Michele, lungo la retta dei santuari a lui dedicati. I due autori in 210 pagine, raccontano la Storia, quella con la S maiuscola, il culto della fede, le avventure dei viaggi e accompagnano il lettore in luoghi magici, come fosse il diario di un lungo cammino. La diversità dei posti, delle genti e dei credi religiosi incontrati, è sempre legata da un unico filo conduttore: la lotta del bene contro il male, la voglia di giustizia in contrapposizione all'oppressione, con un Arcangelo - Michele - paladino dell'uomo nei secoli dei secoli e due personaggi a raccoglierne la testimonianza in questo libro. Chi legge ha voglia, alla fine, d'intraprendere l'inizio di una visita ad almeno una delle mete descritte, sia essa un'isola, un monte o una grotta.