Anche Latina ha la sua casa virtuale per un "grande fratello vip". L'iniziativa è andata on line qualche giorno fa ad opera di un gruppo di giovani pontini che si sono uniti contro il Coronavirus. La proposta social solidale di spirito voyeristico nasce per sostenere le attività del reparto di malattie infettive dell'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. I giovani protagonisti del GFVIPLatina pronti a farsi guardare on line hanno già donato 500 euro nella piattaforma di crowfunding GoFoundMe, il loro obiettivo è raggiungerne almeno duemila. Probabilmente i partecipanti e gli opinionisti, stimolati dal noto programma della Endemol in onda su Canale 5 hanno pensato che sarebbe stato divertente per i latinensi vedere le gesta e le sfide in atto rigorosamente a distanza tra Giada, Devis, Francesca, Fabione, Marta, Riccardo, Eleonora, Roberto, Giorgia, Edoardo,Chiara, tutti pontini Doc. In fondo come recita il loro spot:"c'è un'intera città a casa" e per sconfiggere la noia o semplicemente per curiosare nella vita degli altri comodamente dal proprio divano basta collegarsi sul social Instantgram alla pagina: "GFVLatina". A commentare le gesta dei concorrenti che si sfideranno come nel noto programma per conquistare un premio in denaro ci sono Gianmarco Valenza e Claudia Dionigi. La prima prova disputata tra i concorrenti a colpi di video ha riguardato il fitness ai tempi del Coronavirus. Per vedere le altre sfide non resta che connettersi.