Continua la collaborazione tra la Coop Il Quadrifoglio e l'Associazione Sergio Ban nella Ludoteca del Parco Vasco da Gama a Latina, a lui dedicata. Oggi ci sarà l'inaugurazione della mostra di fumetti di Fabrizio Gargano, che di recente ha prodotto pubblicazioni per il mondo della narrazione illustrata. L'artista la dedica al padre, "ai suoi sorrisi, ai suoi difetti". E così la introduce:
"Alcune storie ti vengono a trovare. Non c'è un perché. Te le ritrovi tra le mani, tra i pensieri. E non ti mollano. Ce ne sono altre che partono come un grande amore, che ti fanno battere il cuore, che non ti fanno dormire. E poi ci sono quelle che iniziano e, come un giacimento di diamanti grezzi, all'improvviso si esauriscono. Finiscono nei cassetti, nelle intenzioni. La mostra parlerà proprio di loro. Storie sospese dove i protagonisti, i comprimari, le comparse se ne stanno al buio in attesa di rivedere una matita, un pennello, un foglio di carta, insomma, la luce. Uomini e donne di grafite, di china, di colori in attesa di un finale. Degno, naturalmente, di un meraviglioso incipit. Come quello che pensavo che fosse".
Vernissage alle 19. La mostra sarà aperta tutti i giorni dalle 10 alle 12 del mattino e la sera dalle 18 alle 20,30 fino al 27 giugno. Info e appuntamenti: 392.71 63407. E' stata realizzata con il supporto del Delegato alla promozione dell'arte contemporanea del Comune di Latina, Fabio D'Achille.