"Extra Cuoca - Il talento delle donne per l'olio extra vergine", il concorso nazionale dedicato alle cuoche professioniste, promosso dal Comitato di Coordinamento del Premio Ercole Olivario e dall'Associazione Nazionale Donne dell'Olio, in collaborazione con Lady Chef, sezione femminile della "Federazione Italiana Cuochi" ha sancito la bravura di due straordinarie cuoche professioniste del Lazio. La latinense Maria Nasso, cuoca del ristorante L'Oca di Cisterna di Latina si è aggiudicata il premio come 2° Classificata per la Sezione "Secondi piatti" con la ricetta "Lucrezia Borgia: volo da Sermoneta a Ninfa" per la quale ha utilizzato l'olio Verdemare dell'Azienda Agricola Cosmo Di Russo e invece, Annarita Nobili cuoca del ristorante Osteria Nobili di Ripi (Frosinone) si è aggiudicata il premio come 2° Classificata per la Sezione "Antipasti" e altre preparazioni con la ricetta "Porcini d'autunno" per la quale ha utilizzato l'olio Guglietta. Le due laziali hanno sbaragliato un'agguerrita concorrenza imponendosi tra le 28 finaliste del concorso nazionale. Sono state premiate ieri a Perugia nel centro Congressi dall'Ing. Giorgio Mencaroni, Presidente della Camera di Commercio dell'Umbria. Per le ricette in gara sono stati usati gli oli e.v.o. finalisti dell'Ercole Olivario 2022 con l'intento di promuovere le eccellenze olearie italiane.