E' una corsa contro il tempo quella per la rimozione delle discariche abusive sul territorio di Aprilia. Gli interventi di bonifica vengono avviati e contestualmente ignoti scaricano abusivamente su un'altra zona della città. Per fortuna l'azione di monitoraggio è sempre puntuale ed evita che i cumuli di immondizia, soprattutto se si tratta di rifiuti speciali, si trasformino in bombe ecologiche pericolose per la popolazione. Questa mattina dopo l'intervento del nucleo ecologico della polizia locale sono stati avviati interventi di bonifica all'altezza dello svincolo dell'Apriliana in direzione nord. Si tratta principalmente di calcinacci forse rifiuti provenienti da una ristrutturazione e non correttamente smaltiti ma anche mobili.