Un incidente molto particolare, quello verificatosi nella notte del 31 dicembre scorso, a Lavinio di Anzio.

Un giovane classe 1997 ha perso il controllo della sua Fiat Grande Punto ed è finito contro il muro della caserma dei carabinieri di via Sant'Anastasio.

Immediato l'arrivo dei militari che, dopo essersi sincerati delle condizioni di salute del giovane, hanno iniziato gli accertamenti di rito, i quali hanno evidenziato che il 19enne si era messo al volante in stato di ebbrezza (tasso alcolemico superiore al consentito) e dopo aver assunto dello stupefacente.

Seri i danni causati sia al muro perimetrale della Stazione dei carabinieri che al veicolo. Nessuno, però, è rimasto ferito.

Risultato: ritiro della patente di guida, contravvenzione e fermo del veicolo.