Momenti di paura nella notte in un condominio di via Cicerone a Latina per l'incendio che ha interessato un negozio, sede di una società di finanziamenti. Intorno alle due infatti una colonna di fumo ha avvolto una palazzina nel tratto di strada compreso tra via Giustiniano e via Virgilio, facendo scattare l'allarme alla centrale operativa del 115. L'intervento dei vigili del fuoco ha permesso di spegnere l'incendio prima che le fiamme potessero prendere forza divorando l'intero locale. Il rogo, infatti, nonostante la gran quantità di fumo provocato, si è concentrato alla parte retrostante del negozio: un sopralluogo effettuato dagli specialisti dell'antincendio insieme ai poliziotti della Squadra Volante, ha portato a ipotizzare che il fuoco possa essere divampato dall'impianto di condizionamento. Insomma, si predilige la pista accidentale, ma per ora gli investigatori non escludono alcuna possibilità. Tra i primi soccorritori intervenuti anche un'ambulanza dell'Ares 118, ma nessuno dei condomini ha richiesto le cure dei medici: l'allarme è presto rientrato.