Arrestato dai carabinieri della Compagnia di Latina un 32enne pontino per detenzione illegale di arma clandestina, detenzione fini spaccio di sostanza stupefacente e rifiuto di sottoporsi agli accertamenti sanitari tossicologici. Tommaso C. di Latina, incensurato, sottoposto a perquisizione durante un controllo alla circolazione stradale veniva trovato in possesso di alcuni grammi di hashish e marijuana e da ulteriore perquisizione domiciliare scaturiva il rinvenimento e sequestro di ulteriori grammi del medesimo stupefacente. Ma non è finita: all'interno di un'altra autovettura di proprietà venivano rinvenuti un bilancino di precisione ed una pistola semiautomatica calibro 22 marca IGI con matricola abrasa ed alcuni proiettili dello stesso calibro. Il tutto sottoposto a sequestro mentre l'arrestato è attualmente al regime degli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo. Sequestrate contestualmente altre armi legalmente detenute.