E’ stata una cerimonia toccante molto sentita quella celebrata domenica scorsa presso la Chiesa di Nostra Signora di Fatima a Molella. Tante persone hanno voluto essere presenti nel segno della fede durante la messa celebrata da padre Adalberto per rendere omaggio alla Virgo Fidelis, Santa Patrona dei Carabinieri. Presente il generale di divisione dei Carabinieri Alberto Mosca, il comandante della stazione di Sabauda Marcello Zeccolella il comandante della brigata Guardia di Finanza Rosario Di Pinto il luogotenente Fabio De Paolis in rappresentanza del gruppo sportivo Fiamme Gialle, gli agenti della polizia locale. Per l’Avis, Ettore De Villa. Molti i rappresentanti dell’Anc presieduta da Enzo Cestra che ogni anno si occupano dell’organizzazione della cerimonia. Un'occasione per stare insieme in una ricorrenza così importante nel segno della fede e dei valori dell'Arma dei Carabinieri. Insieme al gruppo Anc l'immancabile mascotte Alyssa con la nuova divisa. Dopo la cerimonia i partecipanti si sono ritrovati per un momento conviviale in cui è stato reso noto il bilancio delle attività Anc sul territorio ed anche ad Amatrice. La cerimonia per onorare la Virgo Fidelis ancora una volta è stata motivo di unione e senso di comunità oltre che di fede, sul territorio.