Si sono introdotti in viale dei Cappuccini in piena notte con un furgone, hanno legato la statua di Padre Pio in bronzo eretta davanti alla Chiesa di San Giuseppe nel 1995 dagli eredi di don Vincenzo Faustinella, e hanno tentato di portarsela via, non considerando il peso della stessa che gli ha impedito di concludere il loro criminoso gesto.

E' quanto accaduto la scorsa notte a Sezze, quando ignoti hanno tentato di mettere a segno il furto. Ad accorgersi della statua caduta sono stati alcuni studenti questa mattina. Sul posto sono intervenuti gli uomini della polizia locale di Sezze, che adesso si metteranno al lavoro per trovare tracce del tentativo fallito di furto e analizzeranno le immagini di una videocamera di sorveglianza posta tra la Chiesa e l'entrata dell'istituto scolastico "Pacifici e De Magistris".

Il gesto è stato condannato dall'amministrazione comunale setina, che tramite il presidente della commissione Cultura, Ernesto Carlo Di Pastina, ha stigmatizzato l'accaduto, augurandosi che i responsabili vengano trovati e ha confermato che il Comune si occuperà del ripristino dell'opera, che è rimasta parzialmente danneggiata.