Un vero deposito di droga all’interno di un’autofficina in località Colubro, dove erano conservati 126 colli di marijuana, per il peso complessivo di 2.700 chilogrammi è stato scoperto dai carabinieri della compagnia di Colleferro.

Indagando nel mondo degli stupefacenti, i militari sono giunti al locale adibito a officina meccanica dove è stata eseguita un’accurata ispezione che ha consentito di rinvenire l’ingente quantitativo di marijuana. Settanta colli erano in un furgone e altri 56 in locale seminterrato. Due persone, un 45enne di Colleferro, titolare dell’officina e un dipendente 46enne albanese, sono state arrestate e si trovano ora nel carcere di Velletri a disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Velletri.