Rinforzi in arrivo al Poliambulatorio di via Giustiniano. I numerosi appelli che da mesi si sono succeduti da parte del personale del Tribunale del Malato, dunque, non sono caduti nel vuoto anche se va sottolineato che la strada verso una riorganizzazione capillare, sul piano strutturale e delle risorse umane, resta ancora lunga e tortuosa. Sta di fatto che per ora la Asl apriliana è riuscita ad ottenere un cardiologo, due infermieri e un neuropsichiatra per il reparto infantile: forze fresche che saranno operative non appena si concluderà l’iter burocratico dei cosiddetti “tempi tecnici”.