Ancora problemi per i lavoratori della Coop. Oltre alle difficoltà rispetto alla cessione dell’iperstore del centro commerciale (trattativa congelata da alcuni mesi) nelle ultime ore si è aggiunto il braccio di ferro rispetto al mancato rinnovo del contratto nazionale di lavoro, scaduto ormai da due anni. Per questo oggi i lavoratori scenderanno in piazza per chiedere il rinnovo degli accordi. «Da tempo contestiamo la scelte e politiche attivate da Coop sul territorio.

L’affondo della Uil:
pensino a risolvere
il caso dell’Ipercoop.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Contenuto sponsorizzato