Dal 22 novembre prossimo, cittadini e professionisti di Pomezia potranno accedere a numerosi servizi con un semplice click. Informazioni anagrafiche, immobiliari, fiscali e di sicurezza a disposizione della cittadinanza grazie al nuovo Portale al Cittadino per i tributi locali, una soluzione innovativa che rende le informazioni subito disponibili, efficienti e trasparenti, con l’obiettivo di  migliorare i servizi erogati sul territorio. In particolare il nuovo Portale consentirà di accedere gratuitamente ai propri dati relativi ai tributi locali, ai precompilati IMU, TASI, TARI, F24, ai propri dati catastali, con la possibilità di modificare e integrare le informazioni presenti.

“Con l’attivazione di questo nuovo Portale dedicato alla fiscalità partecipata - spiega l’Assessore Emanuela Avesani – si conclude il processo di internalizzazione del servizio di recupero dell’evasione che era affidato alla società Andreani e che ora è completamente gestito dal Comune (esclusi gli avvisi di recupero già inviati dalla società). Pomezia si dota di un servizio innovativo che consente ai residenti di accedere a numerose informazioni direttamente da casa ed è il primo Comune della Città metropolitana ad adottare il servizio AddresSat (Soccorso con indirizzo geografico certificato), grazie al quale il personale di soccorso – medico, ambulanza e vigili del fuoco -  può raggiungere con certezza e in tempi ristretti il luogo in cui è richiesto”.