Ancora una rapina a mano armata nel territorio di Tor San Lorenzo, la terza nel giro di meno di quattro giorni.

A essere presa di mira è stata l'edicola di viale San Lorenzo, alla periferia di Ardea, con un uomo di colore che, a volto scoperto, è sceso dalla sua station wagon bianca e - pistola in pugno - ha minacciato la ragazza presente dietro al bancone per farsi consegnare l'incasso di giornata.

Ottenuti i novanta euro incassati fino a quel momento, l'uomo è fuggito via.

Sul posto, poco dopo l'accaduto, si sono portati i carabinieri della locale stazione, che hanno subito avviato le indagini, affiancandole a quelle relative alle due rapine perpetrate a danno del Todis fra domenica e ieri.