Verificare la corretta differenziazione dei rifiuti. È questo l’obiettivo dei controlli posti in essere nei giorni scorsi da alcuni agenti della polizia locale e dal personale de “L’Igiene Urbana”, la ditta che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento della spazzatura nel Comune di Ardea.

In particolare, la squadra - su precise disposizioni dell’assessore all’Ambiente e del comandante della Municipale - ha rafforzato le verifiche nella zona di Tor San Lorenzo: qui, sono state aperte alcune buste pronte per essere smaltite come indifferenziato.
Al loro interno, purtroppo, sono stati trovati dei rifiuti che, anziché gettati per l’invio in discarica, potevano essere frazionati diversamente e smaltiti negli appositi contenitori della raccolta “Porta a porta”.

Di conseguenza, ora potrebbero scattare delle sanzioni per chi non ha adempiuto ai propri doveri: l’invito, dunque, è quello di effettuare correttamente la Differenziata, al fine di ridurre il quantitativo di spazzatura non riciclabile.