Sarà una manifestazione pacifica, volta a far capire all’amministrazione comunale di Pomezia il dissenso del Torvajanica Basket per come è stata gestita la vicenda della palestra della scuola “Enea” di Martin Pescatore.

Così, stando a quanto si evince dal profilo Facebook del presidente dell’associazione sportiva suddetta - Marco Ludovici - sarà contrassegnato il sit-in che andrà in scena domani pomeriggio, a partire dalle 16.30, in piazza Indipendenza, davanti al palazzo comunale.

Una manifestazione - ha scritto il presidente - per dare sostegno soprattutto ai ragazzi che, nonostante la vittoria del bando da parte dell’associazione, si sono visti decurtare le ore per l’utilizzo della palestra.

Intanto, vale la pena ricordare che proprio il palazzetto sportivo di Martin Pescatore è stato oggetto, nelle scorse ore, di un atto vandalico, per il quale - almeno fino al pomeriggio di ieri - non era stata sporta denuncia ai carabinieri della locale compagnia: nello specifico, sono stati svuotati gli estintori ed è stata imbrattata tutta la palestra.