Stava camminando a passo spedito nel cuore di Torvajanica - la rinomata località balneare alla periferia di Pomezia - l’uomo di 31 anni che, dopo alcuni accertamenti effettuati dai carabinieri della compagnia diretta dal maggiore Marco Spaziani, è stato arrestato e condotto nel carcere di Velletri. In particolare, il giovane - di origine albanese e da tempo domiciliato alla periferia di Roma - è stato notato mentre procedeva spedito con una sacca sportiva indosso: al momento del controllo, dalla stessa è comparso un fucile ben carico di munizioni.

Il calibro 30
non risulta censito
in alcuna banca dati
Lo straniero
è stato condotto
in carcere a Velletri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Contenuto sponsorizzato