Riapre al pubblico la Torre triangolare di Monte San Biagio. L’edificio storico di origine medievale sarà gestito, così come stabilito dal Comune, dalla Pro loco che ha approvato un regolamento ad hoc per la valorizzazione della location. L’associazione rappresentata da Michele De Bonis ha stabilito di riaprire in determinate occasioni la struttura. Così come previsto dal regolamento, la Torre potrà ospitare eventi culturali a tema riguardanti la sua origine e valorizzazione. Il gruppo di lavoro che si occuperà concretamente dell’apertura e della chiusura dell’edificio oltre che della sua corretta fruizione sarà composto, oltre che da soci della Pro loco, anche da eventuali collaboratori nell’ambito di progetti di alternanza scuola-lavoro. Si potranno svolgere mostre artistiche ed eventi a tema nel rispetto del contesto architettonico e storico della Torre.