Sarà uno strumento per mettere ordine tra le associazioni presenti sul territorio, per conoscerle e classificarle in modo da offrirne coordinamento e valorizzazione. Il Comune di Fondi si appresta ad approvare un regolamento per le associazioni che operano sul territorio municipale, ottenendo anche una sorta di censimento delle stesse. Sono almeno un centinaio, forse anche di più, ma attualmente non esiste un albo che possa restituire all’amministrazione comunale un quadro esatto della situazione. Si è riunita la commissione Turismo e Cultura presieduta dalla consigliera Sandra Cima per mettere ordine. Le associazioni verranno divise in categorie a seconda della loro attività: tutela dell’ambiente, sport, sociale, turismo e cultura, educative e formative. Dopo il passaggio in commissione, il punto all’ordine del giorno dovrà essere discusso e approvato in Consiglio comunale.