Camminava a bordo strada, quando un'auto l'ha travolta ed è fuggita via. E' ricoverata in condizioni serie una donna di Monte San Biagio che giovedì sera, intorno alle 20.30, è stata investita mentre camminava lungo la strada che conduce in località Vallemarina. La 50enne era a piedi, ha sentito l'auto avvicinarsi e, nonostante si fosse fatta più all'interno del ciglio, è stata colpita e scaraventata in un fosso. L'auto si è dileguata. 

Ad accorgersi della donna, riversa in un fosso e priva di conoscenza, un altro automobilista che si è immediatamente fermato dopo aver visto un piede spuntare dal fosso.

Immediatamente è stata chiamata l'ambulanza, che ha trasportato la donna all'ospedale Fiorini, dove è tutt'ora ricoverata. A. C. nota per essere la vicepresidente del comitato di Vallemarina, attualmente è cosciente ma presenta diverse ferite su tutto il corpo, ha un piede e uno zigomo fratturati, e ha un trauma cranico. 

Del caso si stanno occupando i carabinieri della Compagnia di Terracina, stazione di Monte San Biagio. Sul luogo dell'impatto è stato trovato un parafango.