Nella giornata di ieri a Fondi militari della tenenza del luogo, in ottemperanza all’ordine di esecuzione per espiazione pena detentiva, emesso lo scorso 20 ottobre dal tribunale di sorveglianza di Roma, hanno tratto in arresto una donna F.N. 60 enne, di nazionalità ucraina, pregiudicata. La stessa dovrà scontare la pena residua di anni 1, mesi 11 e giorni 25 di reclusione, poichè riconosciuta colpevole del reato di maltrattamenti in famiglia. L’arrestata, è stata condotta presso la propria abitazione, ove rimarrà ristretta per l’espiazione.