È il poeta, drammaturgo e attore Gino Fiore la persona dell’anno 2016 di Fondi. Il 72enne Fiore è stato proclamato domenica sera nella sala di Palazzo Caetani alla presenza di una folta platea e delle autorità cittadine. Standing ovation per l’artista da parte del pubblico presente, che ha voluto tributare il premio organizzato dalla Pro Loco al noto esponente della cultura fondana. A consegnare una targa a Fiore sono stati il presidente dell’associazione, Gaetano Orticelli, il sindaco Salvatore De Meo, padre Luigi Rossi e Carlo Carlevale, vincitore dell’edizione dello scorso anno. In 1.600 hanno espresso nei termini stabiliti dal concorso la propria preferenza e il più votato è stato il farmacista e autore di commedie. L’ultima messa in scena è dello scorso anno ed è intitolata “Libera”. Dalla sua Fondi, Fiore risponde a inviti da Roma e Napoli e a volte gli tocca partire per gli Usa.