La polizia locale di Itri finalmente ha un nuovo comandante. Si tratta di Vincenzo Fedele, originario di Minturno, che prenderà la guida del corpo dei vigili urbani a partire dal prossimo primo febbraio. Non è una notizia qualsiasi. Da circa dieci anni il Comune di Itri non ha in organico un comandante della polizia locale e da tempo si attendeva questa svolta. Arrivata in questi giorni a stretto giro dell’entrata in servizio del dottor Fedele. Capo di seconda classe nel corpo della Guardia costiera, Fedele è in forza alla capitaneria di porto di Gaeta. Non sarà semplice per il nuovo timoniere della polizia locale itrana districarsi tra l’enorme lavoro che lo attende. Abusivismo edilizio e commerciale, ambiente, viabilità: queste alcune delle competenze che spettano ai vigili urbani e che dovranno essere affrontate quotidianamente a fronte di un organico ridotto ai minimi termini. Tra le priorità del comandante e, di conseguenza, dell’amministrazione comunale, quella di riuscire a svolgere i tanti servizi richiesti con le poche unità a disposizione.