Il fuoco ha circondato il rimorchio con annessa cella frigorifera di un camion. Le fiamme hanno sfiorato anche un secondo rimorchio. Sono ingenti i danni del pauroso incendio che si è sviluppato nella tarda serata di sabato nell’area dell’ex sito industriale “Cobal”, nella periferia di Fondi. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare per ore prima di avere ragione delle fiamme. Spento l’incendio, sono scattate le indagini affidate al personale del commissariato di Fondi. Non si esclude alcuna pista ma l’ipotesi su cui lavorano gli investigatori è quella di un atto doloso. Non sono state trovate tracce di inneschi ma, come al solito in questi casi, ciò non può far escludere automaticamente l’origine dolosa del fuoco. Nella combustione, infatti, potrebbero essere andati distrutti anche eventuali materiali infiammabili. Ma al momento tutte le piste investigative sono aperte, gli agenti indagano a 360 gradi. Ieri mattina si è svolto anche un sopralluogo della polizia scientifica.

L'articolo completo nell'edizione di Latina Oggi in edicola (30 gennaio 2017)