Il Comune di Itri risponde colpo su colpo all’offensiva del colosso delle telecomunicazioni “Wind”. La battaglia va avanti da mesi e riguarda l’installazione di un impianto di pubblica utilità nella zona di San Cristoforo. L’amministrazione comunale dice «no», la società che intende realizzare l’antenna, invece, sostiene la legittimità delle sue posizioni. Lo scontro finale si giocherà davanti ai giudici del tribunale amministrativo del Lazio. Una svolta si ha lo scorso ottobre quando la “Wind” presenta, nell’ambito del ricorso già pendente, nuovi motivi aggiunti. «Considerato che dalla verifica degli atti in possesso dell’amministrazione comunale - si legge nella delibera di giunta - esistono le condizioni per opporsi», l’ente decide di costituirsi davanti al Tar.

L'articolo completo in edicola su Latina Oggi (3 febbraio 2017)