Il Governo romeno è interessato alle opportunità commerciali che possono arrivare dalla Piana di Fondi e questa mattina ha visitato gli stand del mercato ortofrutticolo di viale Piemonte. Accompagnati dal ricercatore fondano di fama internazionale Domenico Terenzio, hanno visitato il Mof i ministri dell’Agricoltura e il collega delegato alla Salute, un senatore e il vicerettore dell’università agraria di Bucarest. L’iniziativa è stata organizzata dalla “Terenzio Internationl Consulting”, che si occupa di ricerca biotecnologica per l’agricoltura.
Alla delegazione si sono aggregati durante la visita della piattaforma commerciale fondana il direttore del Mof, il vicesindaco Beniamino Maschietto e i responsabili del consorzio di produttori e commercianti “Copla”. Tra le altre cose si è discusso di eventuali accordi commerciali, delle eccellenze della produzione locale e del territorio della Piana. Ma è stata anche l’occasione per presentare i risultati delle ultime ricerche condotte da Terenzio in collaborazione con Luca Rastrelli dell’università di Salerno e della studiosa fondana Chiara Parisella. Si tratta di alimenti della filiera lattiero-casearia “funzionali”, in grado cioè di portare notevoli benefici alla salute. Alimenti antiossidanti capaci di rafforzare il sistema immunitario, insomma. La tecnologia realizzata da una startup innovativa con sede a Milano è già riconosciuta e brevettata a livello nazionale. A concludere l’evento una degustazione di questi prodotti della salute.