Sabato scorso i carabinieri di Itri, a conclusione di una serie di indagini, hanno denunciato in stato di libertà una 28enne del luogo per simulazione di reato. La stessa, alla fine del mese di gennaio, aveva denunciato di aver subito una rapina. Le immediate indagini avviate consentivano di accertare che quanto denunciato non corrispondeva al vero. Infatti dalla visione delle immagini di videosorveglianza relativa al luogo, al giorno ed all’ora in cui sarebbe avvenuta la presunta rapina, non si notava alcun passaggio sia della denunciante che dei presunti autori.