Pezzo dopo pezzo il teatro comunale di Fondi prende forma. La svolta nei lavori di costruzione dell’edificio in via Mola di Santa Maria è arrivata nella giornata di ieri quando il settore Lavori pubblici ha autorizzato il sub-contratto a un’impresa di Roma. A quanto pare si è arrivati all’ultima fase delle opere di un cantiere infinito, aperto dieci anni fa e che ancora deve essere chiuso. La ditta per la quale è stato autorizzato il sub-contratto dovrà occuparsi nello specifico di installare il sipario motorizzato e il palcoscenico in legno. Insomma si è giunti agli elementi fondamentali e distintivi del teatro. Il costo per questo tipo di intervento è di 70mila euro, Iva esclusa, meno del 2% rispetto all’importo complessivo dei lavori. Ecco perché - come è stato specificato nella determinazione a firma del dirigente Martino Di Marco - si è potuto dare l’ok al sub-affidamento.