L’amministrazione comunale di Fondi torna a riunirsi per discutere dell’emergenza migranti sul territorio della Piana. Dopo alcuni mesi di “tregua” la possibilità di nuovi arrivi in città di richiedenti asilo e rifugiati politici ha spinto il sindaco Salvatore De Meo a convocare la commissione Servizi sociali. L’incontro fissato per giovedì prossimo servirà a fare il punto della situazione su presenze e iniziative mirate da intraprendere. Il numero di migranti inviati dalla prefettura e accolti nei Cas, i centri di accoglienza straordinaria gestiti direttamente da associazioni e cooperative sociali, nelle ultime settimane è rimasto invariato. Si aggira sulle 300 unità tra nuovi arrivi e stranieri a cui è stata data un’altra collocazione. Dalla commissione potrebbe emergere anche la volontà di riaprire il dialogo con la prefettura al fine di comprendere quali programmi siano in fase di studio per gestire l’accoglienza nei prossimi mesi.