Il Comune di Fondi si riscopre borgo per l’occasione e partecipa al bando della Regione Lazio attraverso un progetto con finalità turistica. La giunta del sindaco Salvatore De Meo ha dato il via libera a un piano per migliorare aspetto e funzionalità del centro storico e chiederà, in collaborazione con Parco dei Monti Ausoni e Pro Loco, un contributo di 50mila euro. Si cerca di intercettare un finanziamento attingendo al milione 600mila euro totale messo a disposizione dalla Regione, somme destinate alla valorizzazione e promozione turistica dei borghi del Lazio. Ottenuti i contributi, il Comune aggiungerebbe solo 5mila euro di bilancio municipale.
Il piano dal titolo “Fondi: le emozioni del borgo” prevede una riqualificazione del centro storico a livello di arredo urbano e indicazioni turistiche. Si punta ad attivare un infopoint comunale al Castello Caetani, a installare una nuova e più moderna cartellonistica nonché a realizzare brochure multilingue. Si cercherà inoltre di attirare turisti anche grazie all’impiego di guide e con iniziative originali, come escursioni in bicicletta in tutto il centro storico. Tra i risultati attesi dal Comune, una destagionalizzazione del turismo e un miglioramento dell’offerta per i visitatori della città. Adesso sarà una commissione regionale a stabilire se il progetto presentato dal Comune di Fondi sia meritevole o meno di essere finanziato così come richiesto.