L’accordo raggiunto tra sindacato Uiltucs e impresa “Millennium” sul lavoratore reintegrato dopo una delicata vertenza all’interno del Mof di Fondi deve essere solo il primo passo. È il segretario provinciale di Uiltucs Gianfranco Cartisano a chiedere un rilancio complessivo della struttura, penalizzata non solo dalla crisi del settore ortofrutticolo ma anche da una gestione di contrasti fra parte pubblica e privata. Di mezzo - accusa Cartisano - ci vanno le aziende e di conseguenza i lavoratori. «Bisogna aprire un confronto così come annunciato da Mof Spa e affrontare con determinazione le criticità che affliggono la struttura». Cartisano parla delle aziende che si vedono tagliate le proprie potenzialità di sviluppo, imprese che potrebbero affermarsi sui circuiti di mercati nazionali e internazionali. Tra le proposte che Cartisano metterebbe in campo, un protocollo per il controllo «essenziale e indispensabile» delle condizioni lavorative degli addetti.