L'emergenza Covid ha cambiato le abitudine delle persone e ha portato gli animali ha riscoprire e riappropriarsi degli spazi. Dai delfini nel mare tra Ostia e Anzio, ad altri animali che si affacciano con grande curiosità anche in città.

Nel Parco San Marco di Latina, un'oasi verde che si trova in una zona centrale della città, l'effetto della quarantena ha portato diverse specie di uccelli che di solito non sostano per la presenza di moltissime persone.

Questa mattina invece lo scenario urbano per la gioia anche di tanti bambini era la presenza di oche e papere che hanno fatto una breve passeggiata sul rettilineo e non si vedevano da tempo e poi anche di due tartarughe che si sono affacciate.