Si chiama BeSunny, è una app, è al 100% pontina ed è stata realizzata da tre giovani del capoluogo. A cosa serve? A permettere la prenotazione online dei servizi balneari. Semplice, ma efficace e soprattutto necessaria visto il periodo storico che tutta Italia e la provincia stanno vivendo, un momento in cui riuscire a semplificare l'eccessiva burocratizzazione anche delle più semplici attività, come per esempio andare al mare, potrebbe davvero risolvere la vita a tante persone, siano essi bagnanti, gestori di stabilimenti e amministrazioni. 

Infatti, entrando nello specifico, si tratta di una piattaforma web finalizzata alla prenotazione online dei servizi balneari. Tale funzionalità andrà ad incontrarsi perfettamente con il concetto di "smart city" essendo aperta alle Pubbliche Amministrazioni, così da facilitare la gestione e il monitoraggio dei flussi di cittadini su spiaggia libera, così da evitare assembramenti come da disposizioni anti-Covid19. Inoltre, si tratta di un servizio senza costi fissi per i Comuni che sposeranno l'iniziativa, i quali riceveranno in questo modo somme da investire sul proprio fondo anticovid per famiglie e aziende. Il tutto senza commissione per l'accesso su spiaggia libera.

"La stagione estiva è alle porte e nonostante le difficoltà dovute all'emergenza Covid19 è necessario tornare ad immaginare la nostra vita in maniera sicura e consapevole, senza però dover rinunciare alle cose che amiamo e che maggiormente abbiamo desiderato in questi mesi difficili - scrivono i tre ragazzi nella presentazione della app - Alcune di queste sono sicuramente il sole sulla pelle, il vento tra i capelli, il calore della sabbia sotto i piedi. Il mare che ci fa sentire liberi. Il mare che diventa strumento di solidarietà per aiutare chi ne ha bisogno".

Perché nasce BeSunny?
"BeSunny nasce dall'idea di tre giovani di Latina proprio per non rinunciare a tutto questo. Per garantire lo svolgimento della stagione balneare sia a tutti i cittadini che agli operatori, senza costi fissi e senza spese di iscrizione per entrambi. Per garantire ai proprietari delle strutture balneari una vetrina gratuita dove poter valorizzare la propria impresa ed i servizi offerti attraverso la tecnologia smart ed attraverso l'uso di materiale multimediale. Per fornire alle pubbliche amministrazioni gli strumenti che possano rispondere pienamente alle disposizioni di sicurezza e di contenimento del virus, potendo gestire al meglio anche le spiagge libere. Per offrire un servizio in grado di rilanciare il comparto economico ed allo stesso tempo essere un riferimento per il sostegno delle famiglie e delle attività che maggiormente hanno pagato le conseguenze del Covid19.

Come funziona?
"Su Besunny.it , comodamente dal proprio Smartphone o Pc, sarà possibile scegliere la località del litorale laziale in cui voler passare qualche ora al sole, selezionare la struttura che più ci piace valutando i servizi offerti e prenotare con un solo clic. BESUNNY invierà in automatico la ricevuta di pagamento ed il voucher da presentare al check-in presso la struttura stessa".

Quale finalità ha BeSunny?
"Essere una startup innovativa in grado di rilanciare il turismo nel nostro territorio. Rappresentare uno strumento totalmente gratuito sia per l'utente che per la struttura, il cui unico costo di commissione per la prenotazione verrà devoluto per il 50% alla ricerca contro il Covid19 ed al fondo di ogni Ente Locale per il sostegno post-emergenziale. Sostenere le pubbliche amministrazioni nel far rispettive le disposizioni in materia di sicurezza, monitorando i flussi ed evitando assembramenti sia nelle strutture private che nelle spiagge libere".

Per informazioni, contattare info@besunny.it, 348 4744372 o 389 5551497