Ha riscosso un grande successo, a Nettuno, la campagna "I numeri che contano", ossia il filmato realizzato da Valerio Cicco, Simonluca Fraioli e Pierpaolo Piccioli per promuovere la ripartenza delle attività commerciali a seguito del lockdown imposto dall'emergenza Coronavirus.

L'iniziativa, originariamente privata, ha visto l'adesione del Direttore creativo della Maison Valentino - Piccioli, appunto - che ha contattato Valerio Cicco (noto per essere stato il regista del pluripremiato cortometraggio "L'Appello") per sviluppare un'idea volta proprio a rilanciare il commercio locale.

L'idea è stata quella di prendere "in prestito" i volti in bianco e nero dei commercianti di Nettuno - giovani e meno giovani - realizzando una campagna davvero di prestigio e peraltro commovente e riflessiva, volta a sostenere le piccole e medie attività nettunesi.
Nettunesi tutti e tre, Piccioli, Cicco e Fraioli hanno voluto quindi restituire forza e bellezza a tutte le attività duramente colpite dall'emergenza Covid. L'idea sviluppata da Cicco e poi condivisa da Piccioli e Fraioli è semplice e significativa: dietro ai numeri dell'economia ci sono volti; dimenticarli sarebbe inaccettabile. Dunque, ogni commerciante, anziché dire la propria età, ha contato gli anni "di servizio" del proprio locale, facendo intendere quali siano i reali numeri che contano, dati dal lavoro, dal sacrificio e dalla passione.