Grazie alle più recenti novità introdotte sul mercato degli accessori da cucina, tutti possono improvvisarsi chef o prepararsi ricette sane, buone quanto quelle del ristorante. Le soluzioni sono numerose e tutte diverse tra loro, in questo articolo ti offriremo una breve panoramica di quelle che ti permetteranno di risparmiare più spazio. Partiamo dal prodotto più ambito, per salutisti e non. L'estrattore di succo lavora a freddo e a bassa velocità, trattando frutta e verdura in modo da estrarne il succo, come dice il nome, mantenendo però inalterate sia le qualità organolettiche che le proprietà nutrizionali, grazie al fatto che non raggiunge mai alte temperature che possono deteriorare le vitamine. I migliori estrattori di succo a freddo prodotti negli ultimi anni presentano delle novità principalmente sotto il profilo della facilità di assemblaggio e di pulizia, caratteristiche che, insieme al costo non proprio economico, lo rendevano un prodotto desiderato, ma non molto diffuso.

Al contrario, la centrifuga è indubbiamente uno dei prodotti più acquistati degli ultimi anni. L'idea è la stessa dell'estrattore di succo, cioè offrire una bevanda che concentri il maggior quantitativo possibile di vitamine e altri elementi nutritivi. Si tratta di prodotti molto apprezzati nelle diete estive, perché permettono di ricorrere a succhi di frutta e verdura salutari e rinfrescanti. La centrifuga lavora ad alte velocità, con la conseguenza che, se avviata per un tempo prolungato, le lame si scaldano e possono abbassare l'apporto vitaminico. È un inconveniente che si può ovviare premendo il pulsante di accensione più volte e per pochi secondi. Inoltre, viene ampiamente compensato dal maggiore apporto di fibre, grazie alle quali le centrifughe sono particolarmente sazianti. Anche in questo caso i modelli più innovativi curano la facilità di montaggio e pulizia.

Venendo ai dispositivi per la cottura, il top di gamma è rappresentato dal robot da cucina. Questi articoli presentano numerose funzioni, dal taglio delle verdure, all'impasto di creme e lievitati, fino alla vera e propria cottura di pane, pasta e carne. I robot da cucina sono particolarmente apprezzati per la panificazione e la realizzazione di dolci, perché impastano e girano, e sono adatti anche alla cottura a basse temperature. Rispetto ai vecchi modelli, i migliori robot da cucina oggi sul mercato hanno implementato alcune funzioni, ma soprattutto importano un ingombro minore e sono quindi adatti anche alle cucine più piccole. Sorprendente è anche l'evoluzione dei forni elettrici. Utilizzati originariamente come scalda pane per risparmiare energia, i nuovi forni sono ora in grado di sostituire egregiamente i modelli a gas. Offrono infatti ventole performanti e numerose modalità di cottura, inclusa quella a vapore e lo spiedo per divertirsi giocando alla piccola rosticceria.

Infine, il forno a microonde. La sua diffusione nelle cucine italiane e di tutto il mondo è tale da poterlo considerare ormai un elettrodomestico tradizionale, e deve la sua fortuna al fatto che, anche senza accessori, permette di svolgere numerose operazioni. Con un solo forno infatti, è possibile sia scongelare che cuocere, ma anche far bollire l'acqua e scaldare i cibi, e tutto quasi senza sporcare. Le novità in questo campo riguardano sia alcuni accessori, come il piatto crisp per cuocere patatine e pizze, sia alcune funzioni come l'autopulizia a vapore. Ciascuna ditta si differenzia poi dalla concorrenza inserendo modalità di cottura o di scongelamento diversificate, mentre quasi tutti i nuovi modelli offrono vari livelli di potenza. Considerato l'alto numero di funzioni, e la varietà di proposte anche tra modelli apparentemente molto simili tra loro, è particolarmente facile per ciascuno trovare il modello più adatto alle sue esigenze. Che si tratti della cottura a vapore o dell'autopulizia, basterà informarsi a dovere prima dell'acquisto per fare un'ottima scelta.