Visita eccellente, questa mattina, per la Irbm di Pomezia, l'azienda che sta sperimentando insieme all'università di Oxford il candidato vaccino contro il Coronavirus ritenuto, almomento, il più avanzato al mondo.

A visitare i laboratori di via Pontina, accompagnato dal presidente di Irbm Piero Di Lorenzo, dai manager e dai ricercatori pometini, è stato il ministro della Salute, Roberto Speranza: "Ho incontrato oggi il management, le ricercatrici e i ricercatori della Irbm, l'azienda italiana che sta lavorando, in collaborazione con l'università di Oxford, alla sperimentazione del vaccino contro il Covid-19 - ha fatto sapere l'esponente del Governo Conte -. Solo un vaccino sicuro ed efficace ci può portare fuori dall'emergenza. Per questo è importante il ruolo dell'Italia nell'iniziativa europea siglata nei giorni scorsi. Siamo orgogliosi dei nostri scienziati e delle eccellenze della ricerca italiana".