"La città di Latina con gratitudine a tutti gli operatori sanitari per il loro impegno e la loro professionalità a tutela della salute pubblica dell'intera comunità nell'emergenza Covid-19". Questa la frase impressa sull'opera dell'artista Alessandra Chicarella che immortala l'abbraccio di due infermieri, simbolo della fine della fase più acuta della lotta alla pandemia, dell'ospedale Goretti di Latina.

Opera che il Comune di Latina, nel giorno della ricorrenza della posa della prima pietra della città, ha voluto donare al presidio sanitario del capoluogo come ringraziamento per il grande lavoro svolto nell'emergenza. Presenti questa mattina tutte le autorità, a cominciare dal Prefetto Maria Rosa Trio, che hanno assistito alla cerimonia e al saluto tra il sindaco Damiano Coletta e il direttore generale della Asl pontina Giorgio Casati. "Semplicemente grazie a tutto il personale della sanità per i sacrifici e il lavoro svolto per tutti noi - ha detto Coletta -, cittadini di Latina ma anche per quello che avete fatto, come struttura centrale, per le altre comunità della provincia". Coletta ha anche ricordato il riconoscimento che il reparto di Cardiologia del Goretti ha ottenuto a livello nazionale: primo nella cura dell'infarto.