Con ogni probabilità lo stato di emergenza per il Covid-19 sarà prorogato anche dopo il 31 luglio. E' quanto anticipato dal premier Giuseppe Conte a margine della cerimonia generale del Mose. Ancora non ci sarebbe nulla di definitivo ma comunque la direzione da prendere sembra essere questa, una proroga che potrebbe arrivare fino al 31 dicembre. Una proroga necessaria per tenere sotto controllo il virus a cui seguiranno presumibilmente nuovi Dpcm. 

In tutta Italia resta alta l'attenzione sui contagi in un periodo in cui il problema degli assembramenti soprattutto in spiaggia è purtroppo difficile da controllare.