Un bel gesto di solidarietà da parte di Coldiretti: questa mattina gli agricoltori di Terracina hanno donato 80 quintali di fieno - circa 20 balloni - al Circo di Moira Orfei che in questo periodo sosta a Borgo San Michele a Latina.

"Durante il lockdown imposto dal Coronavirus con l'impossibilità di lavorare, la perdita di ogni tipo di introito e al contempo la necessità di continuare a sostenere gran parte delle spese ordinarie di gestione, tra cui quelle necessarie alla sopravvivenza degli animali, il popolo circense si è trovato in forte difficoltà - ha dichiarato il direttore di Coldiretti Latina Carlo Picchi - Già lo scorso maggio i nostri allevatori, nonostante le difficoltà economiche in cui versavano, avevano donato 130 quintali di fieno al Circo Orfei ed è proprio grazie a loro che continuiamo a fare la nostra parte per aiutare il popolo circense. Nessuna categoria può essere dimenticata o abbandonata : questo è il messaggio che Coldiretti vuole trasmettere.

Complimentandosi con gli allevatori, il segretario di zona di Coldiretti Terracina Flaminio D'Urso ha detto: "Ancora una volta siamo orgogliosi dei nostri agricoltori che non hanno esitato a rendersi subito disponibili per aiutare chi ha più bisogno. Con un gesto che viene dal cuore infatti contribuiranno a sfamare i numerosi animali che si trovano al momento sotto i tendoni a Borgo San Michele. Ci sono un elefante, un leone bianco, cinque leonesse, tre tigri, due cammelli, due lama, una zebra, dodici cavalli, dieci pony e numerosi cagnolini".