È stato siglato questa mattina, nella Sala Calicchia del Palazzo Comunale, il protocollo d'intesa per la creazione dello Sportello delle Imprese, il cui contenuto è stato condiviso nei precedenti incontri da tutti i firmatari. Il protocollo prevede due novità: la creazione di uno sportello telematico volto a fornire informazioni alle imprese di carattere generale, nello specifico opportunità di finanziamenti, informazioni sull'avvio di nuove attività, informazioni sul rilascio di titoli autorizzativi; l'istituzione di un tavolo permanente all'interno del quale il Comune, le associazioni di categoria e ogni altro Ente appartenente al tavolo, congiuntamente, possano analizzare e verificare le potenzialità del territorio, programmare una crescita sostenibile, attuare operazioni concrete di crescita e di sviluppo del territorio.

I soggetti partecipanti che al momento hanno sottoscritto il protocollo sono:
COMUNE DI LATINA rappresentato dal sindaco Damiano Coletta, l'assessore alle Attività Produttive, Simona Lepori, il presidente della Commissione Attività Produttive, Marco Capuccio;
CONFCOMMERCIO di Latina rappresentata dal Commissario Annalisa Muzio;
IMPRESA rappresentata dal Direttore generale, Saverio Motolese;
UNIONE ARTIGIANI ITALIANI E DELLE PMI rappresentata dal direttore provinciale Gabriele Tullio;
UNINDUSTRIA LATINA rappresentata dal direttore territoriale Corrado Felici;
CLAAI rappresentata dal Legale rappresentante Ivan Simeone
CONFAPI rappresentata dal presidente Michele Volpe;
FEDERLAZIO rappresentata dal direttore Claudio Malagola.

La Provincia di Latina, la Camera di Commercio e Invitalia riceveranno una nota con il protocollo firmato dalle associazioni di categoria e dal Comune per la eventuale futura adesione. Il protocollo d'intesa resta ovviamente aperto a tutte le associazioni di categoria ed Enti che vorranno aderire. Il commento dell'assessore Simona Lepori: «Sono certa che la collaborazione e la sinergia con le associazioni di categoria e gli Enti coinvolti porteranno alla realizzazione di importanti progetti, credo sia un passo in avanti importante per la valorizzazione del territorio e il supporto alle imprese e alle attività commerciali».