Nuovo obiettivo raggiunto all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Si concludono oggi infatt i lavori di ampliamento del Pronto Soccorso che arriva ad un totale di 1380 metri quadrati. Dalla prossima settimana, dopo il collaudo dei macchinari, saranno operativi i locali ristrutturati dell'ex Servizio di Neurologia (circa 300 metri quadrati aggiuntivi), adiacentì all'attuale Pronto Soccorso, che ospiteranno l'Obi, (Osservazione Breve Intensiva) dotato di 16 posti letto (triplicati rispetto alla dotazione precedente), con ulteriori 7 locali e altri spazi attrezzati per il Pronto Soccorso Pediatrico.


Dopo il collaudo dei macchinari, ed il completamento di alcuni interventi non particolarmente impegnativi nella vecchia area del Ps, si procederà all'inaugurazione. Il Direttore Generale Giorgio Casati e il Direttore Sanitario Giuseppe Visconti questa mattina hanno visitato i nuovi locali insieme al neo primario del Pronto Soccorso, dottoressa Rita Dal Piaz, che prenderà servizio il prossimo 16 agosto, e dal dottor Mario Mellacina, nuovo Risk Manager dell'Azienda. "La Regione Lazio – sottolinea il Direttore Generale Giorgio Casati – ci ha autorizzato la spesa per l'acquisto di una nuova Tac a 128 strati, molto performante, che andrà in dotazione al nuovo Pronto Soccorso. Siamo oramai pronti per essere certificati Dea di II livello".