La cartina geografica, l'appendiabiti dei ragazzi, il calendario fermo al mese di marzo. La foto scattata da un docente di Terracina il giorno del ritorno a scuola in vista della riapertura, è emblematica. Nelle aule scolastiche il tempo si è fermato, il Covid ha interrotto i percorsi formativi per milioni di bambini e ragazzi, una delle parti più importanti della vita dei giovani, e ora il rientro è pieno di incognite. La vita è ripresa quasi per tutti, cittadini, lavoratori, aziende, mentre per gli istituti scolastici il tempo del nuovo inizio dopo l'emergenza è adesso. Il mese di settembre, tra elezioni, sanificazione, lavori di adeguamento, e primi consigli di istituto. Un in bocca al lupo al mondo della scuola è d'obbligo, lo facciamo con questa foto significativa del professor Giovanni Zizzi dell'istituto comprensivo Montessori di Terracina.