Il territorio di Priverno continua a regalare pezzi di storia attraverso cimeli bellici ritrovati dai Ricercatori dell'Associazione Militaria. Un altro tassello, che segue a distanza di pochi giorni il ritrovamento di più di dieci bossoli di proiettili di artiglieria pesante, è stato rinvenuto a non troppa distanza sepolto nel terreno a circa 40 centimetri dalla superficie. Rinvenuto grazie all'utilizzo di un metal detector, i soci dell'Associazione Militaria, guidati dal presidente Luigi Lanzaro, hanno riportato alla luce il proiettile vero e proprio che grazie alla carica contenuta nei bossoli veniva sparato.

E' lo stesso Luigi Lanzaro a descrivere l'emozione provata riportando alla luce il cimelio grazie allo scavo effettuato. Un proiettile che, come testimoniato dalle foto, si è presentato ai suoi ritrovatori quasi integro. E ciò è una rarità così come spiega Lanzaro: «Di solito questi proietti quando impattavano al suolo si disintegravano in tantissime parti e raggiungendo velocità elevate colpivano il nemico con effetti spesso letali, comunque decisamente deflagranti. Il destino ha voluto che questo proietto sparato sia caduto male o abbia fatto cilecca, ed oggi ritrovandolo quasi intero lo possiamo in parte ricomporre ad uno dei nostri bossoli ritrovati la settimana precedente».

Il proietto, così si chiama la parte anteriore del proiettile composto insieme al bossolo, non è stato l'unico ritrovamento visto che non molto lontano da luogo d'impatto i Ricercatori Militaria hanno rinvenuto anche un anello con inciso una scritta "Ricordo" e un'effigie metallica di San Benedetto con la scritta Montecassino per i quali ora comincerà tutta la parte di ricerca storica per decifrarne provenienza e altre informazioni utili. Storicamente invece, l'ennesimo rinvenimento, aiuta a circoscrivere ancor più precisamente il quadro degli schieramenti in campo nella Seconda Guerra Mondiale durante la controffensiva degli Alleati, consegnando la posizione pressoché certa della postazione di artiglieria pesante degli americani in quella zona.