Le prime notizie sulle condizioni di Claudio "Gallo" Golinelli, storico e prediletto bassista di Vasco Rossi, sono trapelate solo in tarda serata, intorno alle 23 di sabato. L'intervento per il trapianto del fegato subito dal musicista è stato molto lungo, ma l'equipe che lo ha operato è apparsa soddisfatta. Una notizia attesissima dai fan del Gallo, in apprensione dalla sera di venerdì quando Golinelli, pronto a salire sul palco a Priverno dove avrebbe dovuto aprire con il suo Team il "Rock History Edition" (organizzato dalla Youeventlive, produzione You Marketing) insieme ad Adriano Molinari della band di Zucchero, Fabrizio Foschini degli Stadio e Cristiano Cicci Bagnoli della mitica Steve Roger Band, ha avuto la notizia di doversi recarsi di urgenza all'ospedale Sant'Orsola di Bologna.

Una telefonata che attendeva da tempo e che ha fatto sì che in una corsa veloce, scortato dai carabinieri che hanno fatto una vera e propria staffetta, giungesse alla meta. Poi il silenzio, ma anche i messaggi di sostegno sui social a uno dei bassisti rock più amati e apprezzati da sempre. Perché è impossibile non volere bene al Gallo, con quella personalità davvero unica e un talento indiscutibile.

Anche a Latina Golinelli ha numerosissimi fan e amici: più volte ha raggiunto il territorio pontino per regalare bellissimi live, sin dai tempi della indimenticabile "data zero" del Blasco proprio allo stadio del capoluogo. Qui è nata anche l'amicizia con il dottor Enzo De Amicis, pure lui per tutta la giornata di ieri in contatto con la moglie di Golinelli. «Da lei in persona - ha confermato anche De Amicis - ho avuto rassicurazioni in merito all'intervento».

Non resta allora che continuare a tifare per Gallo. Chi lo conosce sa che è un guerriero, sul palco e nella vita, innamorato della musica e fedele scudiero del Kom. Forza Gallo!

Stava per salire sul palco allestito a Priverno per il suo concerto, poi la chiamata dall'ospedale Sant'Orsola di Bologna: era arrivato il fegato che stava attendendo per il trapianto. E' successo a Claudio Golinelli, Gallo per i fan di Vasco Rossi, che da anni accompagna su tutti i palchi con il suo basso. Gallo, che stava per esibirsi con il suo progetto Gallo Team, ha lasciato la città scortato fino in autostrada.

A darne notizia è stato il Gallo Team Official, tramite un post su Facebook, a cui poi ha fatto eco anche Vasco Rossi, con una storia su Instagram.

Ed ecco il post integrale: 

Vogliamo ringraziare tutto lo staf di PRIVERNO!!!
Le forze dell'ordine per la scorta fino in autostrada!!!
È stata una giornata molto intensa!!!
Il nostro GALLO ha raggiunto l'ospedale di Bologna per il trapianto del fegato !!!!
Siamo sicuri che tutto andrà alla grande perché lui è un GUERRIERO !!!
FORZA GALLO
Lunedì a Codigoro ci sarà Stef BURNS trio !!
CICCI e FABRIZIO faranno un mini set durante lo spettacolo!!!!
RITORNEREMO PROMESSO!!!!!
Intanto………… VIVA GALLO

di: La Redazione