L'Associazione Minerva Latina, l'Osservatorio per lo Sport e il Turismo Sportivo e l'Ente di promozione sportiva A.S.C., in collaborazione con la Consulta per i Borghi e il contributo del Comune di Latina – Estate in Comune - e con il patrocinio della Provincia di Latina, presentano la prima edizione della manifestazione "I Borghi al centro": cinque giorni dedicati esclusivamente ai borghi per ridisegnarne il loro ruolo centrale e fondante, per la loro promozione turistica e culturale. Gran finale con la gara podistica "il Palio dei Borghi".

La manifestazione I Borghi al centro prenderà il via mercoledì 16 settembre, alle 18.00 all'interno dei Giardini del Comune di Latina, con la presentazione del libro fotografico di Cesare Bruni e Gianluca Campagna "Littoria la prediletta del Duce" e dei libri dello scrittore Gianluca Campagna "Finis terrae", "L'estate del mirto selvatico" e "La scelta della pecora nera". A seguire presentazione di "Con una matita piantata nel cuore" graphic novel distopica del Graphic Designer Marco Ragonese.

Venerdì 18 settembre appuntamento alle ore 17 in piazza del Quadrato per una visita guidata al Museo della Terra Pontina (prenotazione obbligatoria).

Sabato 19 settembre "Borghi di Terra Pontina", un breve tour guidato, alla scoperta delle origini del nostro territorio, patrimonio storico, artistico, paesaggistico ed enogastronomico di straordinaria bellezza. Partenza alle ore 16.30, da piazza del Quadrato, in pullman turistico. L'itinerario sarà il seguente: passaggio da borgo Sabotino, nato tra il 1931 e il 1933 con il nome Villaggio operaio Passo Genovese, costruito come opera di bonifica per essere base d'appoggio per lo scavo di Canale Mussolini.

Arrivo a Villa Fogliano con panoramica delle strutture risalenti ai Caetani e all'ambiente lacustre parte del Parco Nazionale del Circeo. Alle 19.15 arrivo a borgo Grappa, già Casale dei Pini, uno dei primi nuclei abitativi istituiti in Palude per le opere di bonifica. Alle 19.30 degustazione di prodotti tipici presso il B&B la Tana del Gatto, a borgo Grappa.

Per domenica 20 settembre è prevista una visita guidata, previa prenotazione, al Museo Cambellotti di Latina a partire dalle ore 9.30. Il museo raccoglie una parte delle numerose opere di Duilio Cambellotti. Alle ore 11 partenza, sempre in pullman turistico, per un nuovo itinerario che interesserà: Borgo Faiti, città di fondazione a ridosso del villaggio romano di Forum Appi; escursione sul fiume Cavata. Alle ore 13.30 , rientro presso piazza San Marco.

Grande chiusura della manifestazione domenica 27 settembre con il 1° "Palio dei Borghi", la prima gara podistica, non agonistica, che si terrà in piazza del Popolo. Ogni borgo potrà partecipare al Palio con sei atleti, 3 uomini e 3 donne, che dovranno disputare una corsa sul circuito cittadino che si snoderà tra piazza del Popolo, corso della Repubblica, via E. di Savoia, Largo caduti di Nassirya, via A. Diaz con ritorno in piazza del Popolo. Il percorso della gara avrà una lunghezza di 1 Km e 200 metri. La partenza è prevista per le 19. I vincitori si aggiudicheranno il "Palio della città di Latina" che verrà detenuto dal Borgo vincitore fino alla prossima edizione. Alle 20.00 premiazione e rinfresco presso i Giardini del Comune di Latina in piazza del Popolo.

"Lo scopo dell'intera manifestazione – afferma il Presidente di Minerva, Annalisa Muzio -  è quello di riportare i borghi "al centro" del dibattito culturale, sociale e progettuale della città, per valorizzare il nostro territorio e l'importante patrimonio architettonico e razionalista a nostra disposizione. Abbiamo già avviato un'operazione di marketing territoriale insieme alla Provincia di Latina, ed altri soggetti interessati nello sviluppo turistico del nostro territorio. Partiamo dai borghi perché rappresentano non solo la porta d'accesso alla nostra città – spiega ancora Annalisa Muzio - ma sono soprattutto la nostra storia. Da qui l'idea, più di un anno fa, di dare vita alla prima Consulta dei Borghi della città di Latina che oggi è un importante Organo di rappresentanza e di confronto con le istituzioni. Ringrazio tutti coloro che hanno lavorato per dare vita a questa grande manifestazione e ringrazio tutti gli Enti che ci hanno patrocinato. Colgo l'occasione per invitare, ancora una volta, tutti i borghi a partecipare al Palio del 27 settembre che sarà, senza dubbio, un'esperienza unica di divertimento e di orgoglio di appartenenza ad uno dei borghi della nostra città. Il borgo che si aggiudicherà il Palio lo deterrà fino al prossimo anno".

 Per tutte le info sul programma, per le prenotazioni ai tour e alle visite e per le iscrizioni al palio: assominerva2017@gmail.com o consultaborghi@gmail.com oppure si possono consultare le nostre pagine Facebook Minerva e/o Consulta per i Borghi.