Alla presenza del Vice sindaco Vittorio Sambucci, del Presidente provinciale AIDO Agnese Casini, del presidente della locale sezione Mirella Ciuffa Angelo Lattao e dei soci iscritti, puntuale alle ore 9 è stata inaugurata la nuova sede dello sportello comunale AIDO.

Un servizio frutto della convenzione tra l'Amministrazione comunale e il gruppo comunale AIDO e che attua l'accordo nazionale tra l'associazione dei Comuni ANCI e, appunto, l'AIDO con l'intento di supportare la campagna di informazione sulla donazione di tessuti, organi e cellule.

La nuova sede si trova al piano terra del Palazzo dei Servizi, proprio al lato degli sportelli dell'anagrafe.

Scopo dello sportello è dunque quello di promuovere l'informazione e il dibattito sul tema della donazione e del trapianto di organi, tessuti e cellule, stimolando la cultura della solidarietà sociale e sensibilizzando l'utenza al fine di raccogliere, tramite l'iscrizione, la volontaria dichiarazione di assenso alla donazione nei casi previsti dalla legge.

Lo sportello è aperto al pubblico il lunedì dalle ore 9.00 alle 12.30, il martedì dalle ore 15.00 alle 17.30, il venerdì dalle ore 9.00 alle 12.30.