E' il giardino più bello e romantico al mondo, meta ogni anno di oltre 50mila visitatori tra cui Chiara Ferragni, Fedez, la Regina d'Inghilterra, Lady D, tanti letterati ed artisti (recentemente il pianista Stefano Bollani) e location per gli spot della Gucci e della Dior, ciò nonostante il noto presentatore Amadeus ne ignora l'esistenza e soprattutto dove si trovano. E' successo nella puntata de "I soliti ignoti – il ritorno" andata in onda ieri sera su Rai 1.

Eppure poco prima aveva pronunciato il nome di Cisterna di Latina presentando Emanuel Capogna, trentunenne ballerino cisternese che si è esibito in una performance di flamenco. La "lacuna" dell'ex disc jockey e bravo presentatore televisivo è avvenuta poco dopo, quando ha interrogato "l'ignota" tagliatrice di bistecche, Francesca, su dove si trovasse il Giardino di Ninfa dimostrando di ignorarne l'esistenza. La cosa non è passata inosservata al Sindaco Mauro Carturan che quest'oggi ha inviato una nota alla redazione del programma rivolgendosi direttamente al conduttore Amadeus.

«Apprezzo molto la cordialità e l'eleganza con cui si rapporta con il pubblico e soprattutto la grande professionalità che dimostra senza mai ostentarla - scrive Carturan -. E' per questo che come Sindaco di Cisterna di Latina, oltre che come personale estimatore, le segnalo che nella puntata di ieri è stata ospite la giovane Francesca la quale, alla sua domanda dove si trovasse il Giardino di Ninfa, ha risposto - evidentemente colta dall'emozione - nel comune di Sermoneta. Ninfa, perfetto connubio tra Uomo e Natura, però si trova senza dubbio nel comune di Cisterna di Latina e la invito a conoscerlo personalmente come mio gradito ospite. Come periodo di visita le suggerisco la primavera, vera esplosione di colori, profumi ed emozioni, per intanto è gradita una rettifica in una prossima puntata de "I soliti ignoti – il ritorno"».