Sono giorni difficili per le persone più anziane. Figuriamoci per chi è arrivato alla veneranda età di cento anni. La signora Concetta, originaria di Monte San Biagio, li ha compiuti alla Casa della Serenità di Lenola, dove alloggia, poco lontano dal suo paese di origine. Ma la distanza non conta, e non solo grazie alla tecnologia.

La distanza si annulla quando c'è chi ti pensa e ti vuole bene. Così ieri 8 dicembre, compleanno di Concetta Pecchia, tutta la giunta comunale guidata dal sindaco Federico Carnevale ha fatto una videochiamata a nonna Concetta, insieme ai parenti, fratelli e nipoti della donna. C'era anche il parroco del paese, Don Emanuele. Alla regia, l'assessore alle Politiche sociali Anna Maria Ferreri, che ha un pensiero particolare per gli anziani del borgo monticellano, e ricorda che sono stati nel 2020 ben quattro i cittadini che hanno festeggiato il secolo di vita. Quanto a Concetta, il sindaco le ha inviato un omaggio floreale, dedicandole anche una targa. Come si è potuto vedere, la nonna di Monte San Biagio vive attorniata da amorevoli operatori, e con loro trascorrerà questo difficile Natale.