Aree giochi, piantumazione di alberi, messa in sicurezza, illuminazione e un campo di bocce. Sono questi i punti nevralgici dell'intervento che l'Ater sta attivando in Viale Nervi a Latina davanti ai lotti 46 e 47. Interventi inseriti nella cura del quartiere di Latina e nella realizzazione di spazi comuni utilizzabili dalla comunità. Attualmente lo spazio era vuoto e si è cercato di tener conto delle esigenze dei bambini, numerose sono le coppie giovani che vivono nel quartiere e per il tempo libero degli anziani. Si darà vita ad un'area libera ricreativa con giochi sicuri, illuminazione che la renda utilizzabile anche in ore serali. I lotti 46 e 47 di Viale Nervi sono stati protagonisti, durante i primi mesi di chiusura totale, della iniziativa di automanutenzione di alcuni spazi comuni evidenziando un nuovo senso di comunità con il sostegno fattivo dell'Ater stessa.

"Il nostro intervento – spiega Marco Fioravante, presidente di Ater Latina  - si inserisce in un più ampio spettro di azioni per il miglioramento delle aree da noi gestite ed in particolare è un "investimento" sociale" sulla qualità del vivere. Qualità del vivere che non è solo il patrimonio abitativo ma anche un nuovo uso degli spazi comuni, nuovi servizi, e nuove modalità di socializzazione. Con la pandemia abbiamo scoperto quanto siamo importanti queste aree con i servizi al tempo libero e a questa nuova domanda intendiamo rispondere da subito"